Fai Queste 5 Cose Prima Di Italiano Lezione N

Cosa sei disposto a fare per la prima volta Queffare per comprendere ed imparare

Entro la fine del primo quarto dello XXI secolo la crescita annuale di popolazione urbana in paesi in via di sviluppo su una di previsioni dell'ONU farà circa 90 milioni di persone. Conduce ad assorbimento dalle città di terreni coltivi. Ma nella maggioranza di paesi in via di sviluppo dov'è frequente (particolarmente in Africa la parte di popolazione urbana si interessa di agricoltura, la carenza crescente di territorio agricolo è particolarmente penosamente mostrata. Una tale "diffusione" delle città anche peggiora anche una condizione ecologica dei territori urbanizzati in paesi in via di sviluppo.

In paesi in via di sviluppo la comprensione di necessità di considerazione di produzione e progresso pubblico nel contesto generale di funzionamento di sistemi ekologo-economici difficili, soprattutto cresce nelle città. Ma nelle città in paesi in via di sviluppo l'infrastruttura ecologica non corrisponde a requisiti di miglioramento di uno stato di ambiente.

Nelle città di paesi in via di sviluppo con il loro disordine che costruisce problemi metalmeccanici e geologici e idrogeologici è ancora più spesso annotato. Conduce a un lampo di territorio, fallimenti, un abbassamento del territorio e altre conseguenze che non ha successo di proprietà ecologica. Le ragioni di questi fenomeni sono varie, ma tra loro il rinforzo di pressione di economia e la popolazione è assegnato per il territorio su costruito. Il valore importante ha anche che i nuovi insediamenti sono abbastanza spesso creati in siti sfavorevoli nelle relazioni metalmeccaniche e geologiche e idrogeologiche, "si arrampici" su pendi di colline e montagne alte (o "scenda" a distretti paludosi).

Quasi in tutti i paesi in via di sviluppo il deterioramento accumulante di uno stato di ambiente in capitale e altre agglomerazioni e nei territori che gli confinano è annotato. Soprattutto, è causato da questo nei paesi "del terzo mondo" le obbligatorie territoriali alte delle industrie "di inquinamento" alle più grandi e grandi città è tipico.

distribuzione di costruzione di città di territori su territori, sfavorevoli sulle condizioni metalmeccaniche e geologiche ed ecologiche (pendii con un'erosione forte, zone di montagna, i siti paludosi o impregnati e altri posti simili.

La natura di collocamento della popolazione in paesi in via di sviluppo e, compreso, la sua concentrazione territoriale particolarmente alta nelle più grandi città sempre più notevolmente tocca con progresso di questi stati. Nella risposta al questionario dell'ONU solo 6 di 116 paesi in via di sviluppo hanno dichiarato che in loro il collocamento della popolazione "è accettabile", 66 stati hanno risposto che è "estremamente inaccettabile", e in 42 stati "in modo inaccettabile in un vario grado".

In alcuni paesi in via di sviluppo l'esperienza certa in raccogliere, immagazzinamento e uso di spreco massiccio è salvata su. Prima di tutto, appartiene alla Costa Rica. Ma sono esempi solo soli. Perfino nell'agglomerazione il più con economia sviluppata "del terzo mondo" São Paulo (la più grande città dell'emisfero del sud) non è presente le aree sufficienti per immagazzinamento e utilizzazione di spreco massiccio. Nella regione meno sviluppata del Brasile - nel Nordest la maggioranza di municipalità non hanno mezzi per l'organizzazione di raccogliere lo spreco massiccio. E succede nel paese che è tra gli stati del mondo con il più gran volume della produzione industriale.

Una tal urbanizzazione che va sulla "crescita economica senza sviluppo economico" il tipo (su terminologia di alcuni scienziati), ha ricevuto il nome di "un'urbanizzazione di esistenza" o "un'urbanizzazione di consumatore". Molti fenomeni di crisi sono inerenti a una tal urbanizzazione. Alcuni di loro sono collegati a una condizione di ambiente di città.

** Nelle città industriali il nuovo cerchio (un nuovo stadio) di un'urbanizzazione è annotato. È collegato con quello che i gruppi poveri della popolazione sono gradualmente forzati fuori dalle regioni centrali della città. C'è il loro un certo "dzhentrifikation" (un upclassing. Il processo di rinascita e l'aumento di un ruolo sociale ed economico delle parti centrali delle città hanno ricevuto il nome "la riurbanizzazione". Non ha menzionato le più grandi e grandi città in paesi in via di sviluppo già.